1 grande palco, 4 serate e tanti artisti della scena musicale
internazionale pronti a suonare le migliori hit del momento.

Sei pronto a scatenarti nel parterre e vivere le notti più magiche della tua estate 2022?
day 1 12 ago

TBA - TBA - TBA - TBA

BLANCO

All’anagrafe Riccardo Fabbriconi, BLANCO è un giovanissimo cantautore classe 2003 che in meno di due anni dall’esordio ha già fatto innamorare il pubblico italiano con brani di successo come “La canzone nostra”, “Mi fai impazzire” e “Notti In Bianco”, quest’ultima contenuta nel suo primo disco Blu Celeste, rilasciato a settembre 2021 e già certificato triplo platino dalla FIMI.

Lo stile di BLANCO non è incasellabile in un genere definito come non lo sono le sue influenze. La sua musica parla senza retorica con un linguaggio crudo e selvaggio seguendo la linea tracciata da una catena di pensieri che rompe gli schemi, accompagnata da una voce che si riconosce all’istante.

Dopo la recentissima vittoria del Festival di Sanremo insieme a Mahmood con la hit “Brividi” (brano che ha ottenuto, in meno di due settimane, la certificazione Platino e 3.384.192 stream in sole 24 ore dall’uscita), l’artista rivelazione dell’anno in Italia quest’estate sbarcherà anche in Sardegna con il suo Blu Celeste Tour, per un’unica tappa nell’Isola in programma proprio al Red Valley Festival.



day. 2

MARTIN GARRIX

TBA - TBA - TBA - TBA

Pseudonimo di Martijn Gerard Garritsen, nel giro di pochi anni Martin Garrix è diventato uno dei DJ/produttori più giovani e di maggior successo della scena pop mondiale.

Incoronato come miglior DJ al mondo per tre volte di seguito (2016, 2017 e 2018) dalla celebre classifica DJ Mag Top 100, Martin Garrix continua a far parlare di sé con produzioni che si trasformano in successi mondiali e un sound versatile e mai uguale che lo rende unico nel suo genere.

Ormai ventiseienne, la superstar olandese inizia la sua carriera musicale nel 2012 a soli 16 anni, raggiungendo dopo un anno i vertici delle classifiche mondiali con il singolo “Animals”, diventato presto un inno delle piste da ballo di tutto il globo con più di 1 miliardo di ascolti.

Martin Garrix ha poi proseguito la sua conquista della scena mainstream mondiale con la produzione di altrettanti singoli dance/pop di successo, insieme a una serie di collaborazioni memorabili: dalle celebri “Tremor” (feat. Dimitri Vegas & Like Mike) e “In The Name Of Love” (feat. Bebe Rexha) alla hit “Scared To Be Lonely” (feat. Dua Lipa), passando per “Ocean” (feat. Khalid) e “Summer Days” (feat. Macklemore e Patrick Stump), fino alla recentissima “We Are The People” con Bono e The Edge, diventata inno ufficiale di EURO 2020.

I suoi numeri sono da capogiro: il DJ originario di Amsterdam ha raggiunto 14 milioni di iscritti su Youtube e 15 milioni di follower su Instagram, con una media di ben 21 milioni di ascoltatori mensili su Spotify.

Pronto per il nuovo tour mondiale del 2022, Martin Garrix passerà anche per il Red Valley Festival per la sua prima data in Sardegna, dove è atteso uno show ricco di energia e felicità, condite naturalmente con tanti effetti speciali straordinari.

NOME ARTISTA

day-3

TBA - TBA - TBA - TBA

DIMITRI VEGAS & LIKE MIKE

Gli amanti della musica elettronica di tutto il mondo ormai conoscono Dimitri e Mike Thivaios come il celebre gruppo belga Dimitri Vegas & Like Mike, due fratelli DJs che dal 2007 dominano la scena dell’EDM globale, superando ogni record e guadagnandosi anche il titolo di ambasciatori del fenomeno mondiale Tomorrowland.

Dopo essere diventati il primo duo in assoluto a vincere, nel 2015, la corona di DJs numero 1 al mondo nella classifica DJ Mag Top 100, i due fratelli sono riusciti a rimanere tra i primi due per 4 anni di fila, fino a riconfermarsi al primo posto nell’edizione 2019.

Famosi per i loro remix e le collaborazioni con tante star della scena musicale globale, negli anni Dimitri Vegas & Like Mike hanno sfornato tantissime hit di successo: dalla celebre “Tremor” (feat. Martin Garrix) alla pluripremiata “Higher Place” (feat. Ne-Yo), passando per “Complicated” (feat. David Guetta e Kiiara) e “Repeat After Me” (feat. Armin Van Buuren e W&W), fino alla più recente “Boomshakalaka” (feat. Emilia, Camilo e Sebastian Yatra) che finora ha raggiunto più di 35 milioni di stream combinati.

I loro spettacoli dal vivo unici e travolgenti li hanno spinti a conquistare le folle di tutto il mondo e hanno permesso loro di diventare due delle figure più importanti della musica dance dell’era moderna: non vediamo l’ora di festeggiare il Ferragosto del Red Valley Festival 2022 insieme a loro!

DATA 15

PINGUINI TATTICI NUCLEARI

Considerati dalla critica come una delle migliori band italiane degli ultimi anni, i Pinguini Tattici Nucleari sono il progetto musicale di Riccardo Zanotti (classe 1994, voce, compositore e autore di tutti i testi), accompagnato da Elio Biffi, Nicola Buttafuoco, Matteo Locati, Simone Pagani e Lorenzo Pasini.

Dall’inizio della loro carriera nel 2014 con l’album “Il re è nudo”, i Pinguini Tattici Nucleari hanno collezionato numerosi successi scrivendo pezzi interi del nostro immaginario collettivo con canzoni come “Ringo Starr” (terza in classifica al Festival di Sanremo 2020), “Ridere” e “Pastello Bianco” (entrambe certificate doppio disco di platino).

Con un tour già annunciato tutto esaurito, i Pinguini Tattici Nucleari si confermano una delle poche realtà musicali italiane in grado di portare ai concerti decine di migliaia di persone, unite nell’abbraccio dello stesso ritornello.

A partire da giugno, la band è pronta a tornare sui palchi d’Italia con il tour “Dove Eravamo Rimasti”, che sintetizza tutta la voglia della band di andare avanti e ricominciare a vivere, lasciando alle spalle questi due anni di stop ai grandi eventi; per loro l’unica data in Sardegna sarà proprio al Red Valley Festival, dove saranno protagonisti il giorno di Ferragosto.

FABRI FIBRA

TBA - TBA - TBA - TBA

Pseudonimo di Fabrizio Tarducci, Fabri Fibra è sicuramente una delle figure più importanti del rap italiano, essendo tra i pionieri che, all’inizio degli anni 2000, hanno fatto approdare questo genere musicale alla scena mainstream.

Dopo l’esordio da solista nel 2002 con l’album “Turbe Giovanili”, il rapper marchigiano classe ’76 ottiene una svolta alla sua carriera con l’album “Mr. Simpatia” (2004) e compie il passo decisivo verso la notorietà di critica e di pubblico con “Tradimento” (2006), pubblicato con la major discografica Universal. 

Seguiranno poi altrettanti dischi di successo, da “Chi vuole essere Fabri Fibra?” (2009) a “Fenomeno” (2017), fino al suo decimo album in studio “Caos”, rilasciato il 18 marzo 2022 e a cui hanno partecipato anche altri artisti come Guè, Salmo, Marracash, Colapesce e Dimartino, Francesca Michielin, Rose Villain, Ketama126, Dardust, Neffa, Lazza, Madame e Maurizio Carucci.

Le diciassette tracce di “Caos” (entrate nelle prime 25 posizioni della Top50 di Spotify durante la prima settimana dal rilascio) richiamano a elementi centrali nel percorso di Fibra: per questo motivo quest’album può essere considerato a tutti gli effetti un manifesto. C’è la potenziale hit pop radiofonica, lo storytelling puro, il flusso di barre crude, la festa delle punchline, l’amaro di un racconto steso su un beat colorato.

Nella sua carriera Fabri Fibra ha venduto oltre 1 milione di copie certificate dei suoi dischi, guadagnando numerosi dischi d’oro, di platino e multiplatino. Con l’uscita del nuovo album, il rapper avrà finalmente l’occasione di tornare sul palco, proponendo il tour “Caos Live, Festival 2022”. L’unica tappa in Sardegna è prevista proprio ad Olbia al Red Valley Festival: non vediamo l’ora di vederlo sul nostro palco il giorno di Ferragosto insieme a Marracash!

MARRACASH

TBA - TBA - TBA - TBA

Conosciuto ormai da tempo in Italia con lo pseudonimo di “King Del Rap”, Marracash è considerato dalla critica come uno dei migliori rapper del panorama italiano.

Dopo l’esordio nel 2005 con un mixtape autoprodotto, il rapper di origini siciliane pubblica il suo primo album “Marracash” nel 2008 con la major discografica Universal: da questo disco verrà estratto il singolo “Badabum Cha Cha”, tormentone estivo dell’estate che aprirà all’artista le porte della scena mainstream.

Seguono poi “Fino A Qui Tutto Bene” (2010), “King Del Rap” (2011) e “Status” (2013), album che porteranno Marracash alla consacrazione tra le leggende del rap italiano con numerosi dischi d’oro e di platino.

Dopo la pubblicazione nel 2019 dell’album “Persona” (definito dalla rivista Rolling Stone “l’album migliore dell’anno in Italia”), Marracash torna in scena a sorpresa a novembre 2022 con il nuovo lavoro “Noi, Loro, Gli Altri”. L’album, che ha già battuto ogni record ottenendo la certificazione di Triplo Platino e oltre 300 milioni di stream totali a marzo 2022, conferma Marracash come uno degli artisti più influenti della scena musicale italiana discografica.

Con l’uscita di questo nuovo disco, il rapper dei record avrà la possibilità di portare i suoi ultimi successi sui palchi italiani con il “Persone Tour 2022”: attesissima la sua presenza al Red Valley Festival il 15 agosto 2022 per uno show imperdibile insieme a Fabri Fibra!

NOME ARTISTA

LET'S SEE IF
YOU REMEMBER
HOW TO DO THIS

00
Days
00
Hours
00
Minutes
00
Seconds